La mia formazione

Attualmente Psicologa (Sez. A, Ordine Abruzzo n. 2602) e alla fine del percorso di specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica Lacaniana presso IRPA (Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata) fondato da Massimo Recalcati.

Approfondimento

Incontro la psicoanalisi lacaniana fin dai primi anni di formazione in Psicologia (Università G. D'Annunzio di Chieti) grazie alla presenza di Franco Lolli, psicoanalista lacaniano, e alle sue salvifiche incursioni, come docente esterno, nel compatto e compattante sapere universitario. Lì mi lascio toccare per la prima volta da qualcosa di questa 'peste psicoanalitica'. 

Conseguo il diploma di Laurea triennale (2012) e magistrale (2013) con due tesi che approfondiscono alcuni aspetti della psicoanalisi lacaniana, rispettivamente dai titoli "Il sintomo come mezzo di godimento" e "Maschere diagnostiche: il disturbo borderline tra fenomenologia e psicoanalisi lacaniana". Scrivo entrambe aiutata dalla chiarezza teorica di Franco Lolli, il quale mi segue con grande umanità e disponibilità.

Nel mio tirocinio post-lauream sviluppo competenze in ambito clinico-infantile. Lavorando per i primi 6 mesi con il Laboratorio psicoanalitico di Pescara all'interno della scuola d'infanzia dell'Istituto Paritario "Domus Mariae", alleno le mie competenze nelle osservazioni partecipate al fine di approfondire le principali tappe dello sviluppo nell'età infantile all'interno di una cornice psicoanalitica.

Inoltre, affianco l'insegnante nella fase di inserimentodei bambini e nella comunicazione tra scuola e genitori in riferimento alle problematiche incontrate dai bambini e alle modalità di risoluzione. Svolgo i successivi 6 mesi presso la Asl 1 Avezzano-Sulmona-L'Aquila, in particolare all'interno della Neuropsichiatria Infantile di Sulmona, dove mi occupo dell'osservazione e della valutazione clinica del bambino da un punto di vista cognitivo ed emotivo, attraverso la conduzione di colloqui e la somministrazione dei principali test. Inoltre, sotto supervisione diretta del tutor, affianco psicologicamente il minore con attività di gioco e di introduzione alla funzione simbolica e incontro le famiglie accogliendone la domanda ed effettuando con loro colloqui di supporto alla genitorialità.

Abilitata nel luglio 2015, si avvia subito la mia pratica clinica. Parallelamente all'inizio della formazione presso IRPA e alla frequentazione del Corso di Specializzazione sulla clinica dei nuovi sintomi di IRPA e Jonas Onlus, oltre che l'inizio dell'Analisi Personale, inizio ad applicare alla clinica i principi della teoria lacaniana. 

Il primo luogo dove esercito la mia professione è il Centro di Salute Mentale di Chieti, sotto la supervisione del Dott. Marco Alessandrini. Rimango lì dal novembre 2015 al maggio 2018. Qui mi occupo di analisi della domanda e conduzione di colloqui psicologici con pazienti afferenti al servizio, stesura di relazioni cliniche e aggiornamento delle cartelle al fine di poter comunicare periodicamente con l'Equipe multiprofessionale.

A gennaio 2017 la mia attività di Psicologa, già orientata dalla psicoanalisi lacaniana, comincia parallelamente anche nel mio studio privato e in Jonas Pescara, dove svolgo anche funzione di Responsabile di Sede. 

©2018 by Noemi Sisto - Psicologa ad orientamento psicoanalitico lacaniano.
Iscritta all'Albo degli Psicologi della regione Abruzzo n. 2602 Via Nicola Fabrizi, 161 - Pescara (PE) P.I. 01947240675 | Web Agency